Hai bisogno di maggiori informazioni? Tel. 040 639600
info@immobiliarefiorini.it

ASSEMBLEA CONDOMINIALE

L'assemblea condominiale è il luogo in cui i condomini sono convocati a prendere decisioni che riguardano le questioni relative ai beni e agli spazi comuni.

L'assemblea condominiale deve essere convocata dall'amministratore di condominio attraverso un atto preposto chiamato "convocazione" almeno cinque giorni prima; in questo atto deve essere espresso chi convoca l'assemblea, a chi è diretta, la data, l'ora e il luogo in cui si terrà, le motivazioni e gli argomenti che si tratteranno. La convocazione deve essere mandata a tutti i proprietari e comproprietari degli appartamenti, agli inquilini e agli usufruttuari.

Durante l'assemblea condominiale per prima cosa viene nominato il presidente, che avrà il compito di organizzare l'assemblea e l'annesso verbale, e il segretario, che invece avrà il compito di scrivere materialmente il verbale.

Ogni singola decisione presa durante l'assemblea va sottoposta al voto di tutti i partecipanti. La delibera si definisce valida quando è approvata dalla maggioranza dei partecipanti, ovvero almeno due terzi nella prima convocazione e minimo un terzo nella seconda convocazione. Attraverso la deliberazione si ottiene la volontà del condominio e l'assemblea può definirsi sciolta.

Assemblea Condominiale